giovedì 9 ottobre 2008

Swap caffè segreto - precisiamo un paio di cose


Prima di dire ciò che voglio dire intendo chiarire che non farò nomi: voglio ribadire un concetto e non voglio fare una gogna. Quindi le dirette interessate che potrebbero riconoscersi in ciò che sto scrivendo sono pregate di proseguire (con me o tra di loro) eventuali questioni in privato.


Quando ho inviato ad ognuna di voi la mail con labbinata e il riassunto delle regole era stato scritto chiaramente quanto segue (faccio un copia - incolla, così è proprio uguale):


- dovrai fare un oggetto con le tue mani. Può essere qualunque cosa, non cè una tecnica prefissata, scegli quella che preferisci. Hai libera scelta: puoi ricamare su una presina già comprata o farne una tutta da te, ad esempio... come preferisci.
Ci tengo a dirti che, visto che non cè una spesa prefissata, è il caso di non strafare. Lo dico solo perchè non succeda poi che una persona rimanga delusa dopo aver lavorato tantissimo e vedersi recapitare dalla sua amica segreta qualcosa di più piccolo (di prezzo o di tempo di lavorazione).
A questo scambio partecipano anche persone alle prime armi, quindi lodiamo e apprezziamo gli sforzi di tutti, e divertiamoci in compagnia :)


Quindi, lobbligo è e era di fare qualcosa con le proprie mani. Ogni altra aggiunta era facoltà personale e non dovuta per rispettare le regole dettate.


Si sa ciò che si fa e non si sa ciò che si riceverà. Fa parte del rischio di questi scambi.


Penso possa capitare in ogni scambio che qualcuna non apprezzi ciò che ha ricevuto: che lo ritenga banale, fatto malamente o insufficiente rispetto a ciò che lei ha fatto per unaltra.


Però se ciò che è stato fatto rispetta le regole dello scambio, il fatto che lo si ritenga insufficiente è una questione personale...  e bisogna accettare la cosa senza rigirarci attorno o accusare e rinfacciare.



4 commenti:

  1. utente anonimo10 ottobre 2008 00:56

    Ciao a tutte, dal momento che mi sento tirata in causa tengo a precisare che quel che avevo da esternare l'ho già fatto contattando privatamente la mia abbinata Valeria tramite E-mail, nessuna di noi è digiuna di scambi, e so che ogniuna ha fatto quel che sapeva o si sentiva di fare impegnandocisi; quando ci si iscrive ad uno scambio si cerca di dare il meglio soprattutto per dare piacere a chi riceve e anche, perchè no? per soddisfazione personale.

    E poi per me ad ogni scambio, quando arriva il pacchetto sono felice come una bimba il giorno di Natale :-) non capita anche a voi?? è per questo che quando spedisco penso sempre a che cosa mi piacerebbe ricevere e senza bisogno di strafare si possono mandare tanti bei pensierini. basta mettere cuore in quello che si fa. e' solo questo il succo.

    Claudia (cici)

    RispondiElimina
  2. utente anonimo10 ottobre 2008 14:45

    Ehm... io ero abbastanza digiuna di scambi, e non perchè io viva in una landa desolata, ma solo perchè mi sembrava che fossero ulteriori occasioni per litigare.

    Io sono stata fortunata, ho avuto una simpatica abbinata ed un bel regalo. Ma ho chiuso, almeno per un po', con l'esperienza swap. Grazie MEG per l'impegno e per la precisione, sei un tesoro! Francesca / Cuoreditela

    RispondiElimina
  3. @ cici - se chiedo che una cosa rimanga privata, almeno mi aspetto che tale rimanga!

    per il resto non voglio commentare eccessivamente.

    Come ho detto a Valeria, mi spiace che le sia capitata una mail indesiderata, ma non posso rispondere di ciò che le altre fanno.

    Dal mio canto l'ho reputata una cosa non dovuta.


    meg

    RispondiElimina
  4. utente anonimo13 ottobre 2008 12:54

    Se non alla diretta interessata non ho ho fatto esernazioni fino a che non ho letto il tuo post: "Precisiamo alcune cose" e da quello stesso istante tutta la faccenda non è più stata una cosa privata :-(

    mi ci sono riconosciuta e ho espresso la mia opinione, non sono come quelli che tirano il sasso e nascondono la mano, e valeria avrebbe dovuto mettersi in contatto direttamente con me invece di porgere lamentele a terzi...

    Con questo l'argomento per me è chiuso, cici

    RispondiElimina